Attività di consegna mascherine ai cittadini di Opera

Share

E’ ripresa questa mattina dal Sindaco Antonino Nucera insieme ai volontari delle locali Protezionecivile volontari di Opera e Croce Rossa Italiana – Comitato dell’Area Sud Milanese l’attività di consegna delle mascherine lavabili sigillate per la Cittadinanza.
I suddetti dispositivi di protezione individuale verranno inseriti oggi nelle cassette postali dei residenti operesi.
Per quanto invece concerne la distribuzione di mascherine chirurgiche, la distribuzione è prevista sull’intero territorio di Opera per la prossima settimana, appena verranno consegnate all’amministrazione comunale da parte dell’azienda produttrice.

 

Di seguito si riportano le ultime disposizioni della nuova Ordinanza regionale n.521 – 4 Aprile pubblicata sul sito della Regione Lombardia. Sono, inoltre, prorogate fino al 13 aprile le misure restrittive introdotte dalle precedenti Ordinanze regionali del 21, 22 e 23 marzo.

“…La nuova ordinanza introduce alcune novità, in particolare:

  • l’obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere sé stessi e gli altri coprendosi naso e bocca con mascherine o anche attraverso semplici foulard e sciarpe;
  • l’obbligo per gli esercizi commerciali aperti di fornire ai propri clienti guanti monouso e soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani;
  • la possibilità di acquistare articoli di cartoleria all’interno degli esercizi commerciali che vendono alimentari o beni di prima necessità (che sono quindi aperti);
  • la possibilità di vendere fiori e piante, ma solo tramite consegna a domicilio….”

(fonte Regione Lombardia.it    https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/Prevenzione-e-benessere/red-coronavirusnuoviaggiornamenti)

Share